Biologico

download.jpeg

Secondo il Regolamento CE 1019-2002, l’olio extravergine di oliva biologico si ottiene, così come per la produzione convenzionale, esclusivamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici, ovvero attraverso la sola pressione delle olive, ciò è confermato anche dal regolamento (UE) n. 1169/2011 secondo il quale sull’etichetta di un olio extravergine di oliva biologico è obbligatoria la seguente dicitura “olio d’oliva di categoria superiore ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici”.

Non è prevista inoltre l’aggiunta di alcun additivo chimico.

Inoltre, quasi il 50% della produzione di Olio Evo biologico è prodotto in Puglia. Normalmente un olio di oliva non spremuto a freddo e non biologico, costa dal 3 agli 8€ al chilo. Mentre quello biologico ha una media di costo pari a circa 13€ al litro.

L’eccellenza delle caratteristiche organolettiche e nutrizionali ed il gusto inconfondibile dell’olio extravergine di oliva biologico fanno di questo prodotto un elemento fondamentale per la salute ed il benessere del nostro organismo. Scegliere un olio extravergine biologico di origine 100% italiana significa sostenere i produttori locali, l’economia della tua terra, e soprattutto scegliere un prodotto sano e certificato.

Quindi perchè sceglierlo? Perchè:
-E’ ricco di acido oleico e di polifenoli
-Dà la sicurezza di portare in tavola un prodotto perfetto
-E’ privo di pesticidi, scevro da concimi chimici, anticrittogamici, diserbanti e ormoni artificiali
-Riscopre un sapore antico, puro e genuino
-Condimento ideale per vegetariani e vegani
-Rientra a pieno titolo nella categoria di “grassi sani”